Stai cercando risposte che nessuno sa darti?

Parla con il tuo Angelo

ti aspetta da molte vite…

Il mio dono è vederlo,

la mia missione fartelo conoscere

Cosa posso fare per te

Cara anima, se sei qui non è un caso.

Mi chiamo Nadia Angela, laurea in Psicologia e messaggera angelica: in questi anni ho aiutato centinaia di persone a dialogare con il loro Angelo Custode.

Penso spesso, con un sorriso, al significato del nome che i miei genitori e mio fratello mi hanno dato alla nascita: Nadia, dal russo Nadezda, che significa “speranza”: Angela, dal greco ànghelos, che vuol dire “messaggera”. Nadia Angela, messaggera di speranza, un nome un destino: essere un tramite fra Angeli ed esseri umani perchè ognuno possa conoscere questo aiuto chiaro e prezioso, realizzare la sua favola interiore e rendere questo mondo un posto migliore dove vivere.

Forse nella tua vita stai cercando risposte. Provi un vago malessere nel vivere e cerchi la tua vera strada, in un mondo che senti strano, ostile e complesso. Forse stai cercando un compagno di vita, o vorresti migliorare la tua relazione attuale. Il lavoro che fai per mantenerti non è per te, e cerchi maggiore soddisfazione. Senti dentro di te delle parti inespresse, un potenziale sopito che non hai ancora vissuto davvero, una libertà che non ti sei ancora concessa e che chiede a gran voce di uscire.

Il Dialogo con l’Angelo può aiutarti in tutto questo.

E’ semplice e magico. Ti siedi di fronte a me, senza dirmi nulla… l’Angelo che sta dietro di te mi suggerisce con amore cosa dirti, di urgente e importante per la tua vita adesso… quando ha terminato puoi porre le domande che ti stanno a cuore, e ascoltare la Sua risposta tramite la mia voce.

Questa è la mia missione, il mio dono per te.

Seguimi, ti racconterò come sono diventata messaggera angelica.

La mia storia

Una bimba speciale

I  primi segni di un futuro fuori dal comune si verificarono durante la mia infanzia. Ricordo in particolare quel giorno… accadde durante il matrimonio di un nostro conoscente. Avevo circa sei anni, e notai che allo sposo era venuta la febbre proprio il giorno delle nozze, tanto che arrivò in ritardo alla cerimonia. Mi avvicinai a mio padre e gli dissi: “Papà, lo sposo non vuole sposarsi!”. Avevo colto la sua parte inconscia e infatti dopo qualche anno… si separò. Ricordo anche che sognavo già in cuor mio di diventare una brava psicologa e aiutare molta gente, ma per il resto la vita futura che immaginavo era consueta, normale, per così dire. Un altro ricordo risale alla mia adolescenza, verso i dodici anni: lessi il libro di Wayne Dyer ”Le vostre zone erronee”. Credo che proprio lì sia cominciato il lungo cammino all’interno di me stessa per illuminare le mie ombre ed essere un giorno una messaggera. La cosa curiosa è che nessuno all’interno della mia famiglia acquistò di proposito quel libro: si trovava nella biblioteca di mio padre per caso, quasi come fosse stato lì per dirmi ”leggimi“. Soltanto vent’anni dopo compresi che l’autore del libro è stato uno dei più grandi psicologi dei nostri tempi. Grazie Dyer!

Diari segreti 

M a il grande esordio dei miei doni risale al giorno in cui fui iniziata al secondo livello ReiKi.

Durante il seminario ebbi subito precise visioni su persone che erano lì presenti. Ricordo di aver visualizzato un orsacchiotto con un orecchio tagliato e una bavaglia a quadri: rappresentava la chiara identificazione della ferita legata all’abbandono di un uomo che faceva parte del gruppo. Durante la sua infanzia lui abbracciava l’orsacchiotto tutte le volte che temeva di essere abbandonato. Al momento non ricordò affatto quel giocattolo, la sua mente aveva rimosso, ma una volta rientrato a casa la moglie scoprì tra le vecchie foto l’orsacchiotto da me descritto con precisione! Di fronte a questo fatto rimasi incredula e continuai ad esplorare le mie capacità emergenti.

Un’altra esperienza straordinaria durante l’attivazione a ReiKi fu un lungo viaggio all’interno della mia anima, dal concepimento alla morte: mi apparve come guida un vecchio saggio che mi fece vedere la ferita originaria del mio concepimento all’interno del grembo materno, le tappe che avrei percorso durante la mia esistenza, le guide angeliche che avrei incontrato a metà del mio percorso, fino ad arrivare al mio ultimo giorno.

A tutt’oggi posso dire che molte delle visioni fatte in quel viaggio si sono rivelate veritiere. Da quel momento in poi decisi, anche in seguito alla richiesta degli Angeli, di tenere dei diari sulle mie percezioni e visioni, e di documentare quanto loro mi dicevano su me e altre persone. Mi parlavano a lungo della mia vita, dei miei amori, del percorso che stavo e che stavano facendo, mi dicevano di non disperare quando ero triste e affranta, e che prima o poi avrei avuto un contatto ancora più diretto con Loro.

Rileggo spesso i messaggi dei miei diari con emozione, alcuni risalgono a tanti anni fa… grazie a loro e ai riscontri concreti che man mano ho raccolto ho preso fiducia nel mio dono, e ho imparato a gestire da sola una facoltà così affascinante e al tempo stesso difficile da comprendere e capire. 

Arcangeli in casa mia

D opo questi accadimenti passarono altri quindici anni di vita ed esperienze, fra cui la mia laurea in Psicologia Clinica. In quel tempo mi trovavo in una situazione di difficoltà e solitudine senza sapere cosa fare. Non avevo nè lavoro nè amici ed ero avvolta in un vortice di calunnie e incomprensioni. Un giorno, seduta al tavolo della mia cucina, assorta nei miei pensieri, scrissi sui miei quaderni per trovare delle risposte, e chiesi ai miei Angeli di suggerirmi delle soluzioni.

A un certo punto vidi una grande energia davanti a me, un meraviglioso Angelo con i capelli biondi e l’aura dorato-bianca.

Era imponente, teneva tutta la stanza e aveva un’energia rassicurante e forte. Si presentò come Michele Arcangelo, e subito mi disse cosa dovevo fare per uscire pura e cristallina da quella situazione. Non rimasi stupita più di quel tanto, ma ero come al solito un pochino scettica. Michele Arcangelo mi disse esattamente cosa stava accadendo e come avrei dovuto fare per uscirne, e ogni giorno mi dettò un pezzettino per liberarmi. Mi disse anche di impugnare la spada quando lo ritenevo necessario perchè contro l’ignoranza era doveroso avere la sua preziosa spada in mano. “Non devi essere sempre buona perchè a volte è necessario usare la spada per liberare le persone dalla propria cecità”. 

Qualche tempo dopo l’incontro con Michele mi comparve l’Arcangelo Jophiel, Arcangelo della bellezza interna ed esterna. Mi chiese di disegnare il suo volto, i suoi colori e di scrivere tutto ciò che mi diceva e dettava. Mi parlava di aromaterapia, mi dava informazioni veramente precise su argomenti che nemmeno conoscevo. Emozionata, mi misi a verificare su Internet quanto aveva scritto  e scoprii che era esatto! Tutto corrispondeva: i colori rosa scuro dell’abito dell’Arcangelo, i capelli castani e anche le informazioni sull’aromaterapia. Fino ad oggi io conoscevo solo gli Arcangeli principali e non avevo mai ricercato la presenza di altri Arcangeli: sono arrivati loro perchè ero pronta. 

In seguito si sono manifestati altri Arcangeli ancora, chiedendomi espressamente di non cercare troppe informazioni sul loro conto in quanto dovevo aver prova della loro esistenza per esperienza diretta. Documentandomi avrei potuto scambiare per reminiscenze di cose lette informazioni che invece non avevo e che mi provenivano da Loro. Data la mia formazione scientifica ero alla ricerca di prove salienti, quindi guardavo con eccitazione ma anche con prudenza alla mia nuova forma di chiaroveggenza: temevo potessero essere illusioni, fantasie, ma per fortuna mi sbagliavo.

Non li ho mai chiamati nè cercati, e razionalmente a priori non li conoscevo cosi bene come Loro si sono descritti… mi hanno chiesto chiaramente di disegnare i loro volti e di annotare quanto mi dettavano, mi arrivavano informazioni precise che io assolutamente non potevo conoscere, e verificando poi nel concreto le informazioni risultavano corrette.

Era tutto vero…

La decima piuma 

U n giorno passeggiando in riva  al mare mi accorsi di una bellissima piuma. Era bianchissima!

Mi chinai per raccoglierla e all’improvviso una voce dolce e rassicurante mi sussurrò: “Alla decima piuma partirai per la tua missione, amata”.

All’inizio non prestai attenzione a quelle parole e dimenticai l’accaduto. Passarono alcuni giorni e trovai un’altra piuma in un posto insolito dove non passano mai volatili e ancora udii quella voce in maniera più tangibile: “Alla decima piuma partirai per la tua missione”. Decisi cosi di raccogliere le piume che trovai in giro… e fu proprio alla decima piuma che arrivò la chiamata. 

Cara anima, da qui parte la mia missione, la mia decima piuma: metterti in contatto col tuo Angelo e farti dialogare con Lui.

Come il Dialogo ti cambia

Cosa prova chi l’ha vissuto

“La tua amica del cuore, la tua confidente, la persona di cui ti puoi fidare. Questo è per me Nadia Angela. Ogni volta che faccio una sessione con lei faccio dieci passi in avanti”

Patrizia A.

Milano

“Gli incontri mi hanno permesso di avere fiducia nel futuro, mi hanno dato modo di ascoltare la mia interiorità e ritrovare una sorta di pace interiore”

Sandra P.

Mantova

“Già dal primo incontro si è verificato  un grande aumento della consapevolezza, e il risveglio di alcuni talenti.”

Alessandra B.

Monza

“Dal nostro unico incontro non ho fatto altro che riflettere sui temi affrontati. Sono rimasto molto contento e ho sentito dentro di me un senso di leggerezza. In questi  pochi giorni sto riflettendo molto e pensando più spesso a quanto detto”

Giacomo D.

Pavia

Perchè parlare con gli Angeli?

Conoscere l’Angelo è un’esperienza che abbraccia il tuo essere e trasforma in meglio la tua vita. Pone in te dei semi che germogliano quando è il momento adatto per la tua anima.

Le Sette Benedizioni Angeliche descrivono bene perchè è importante vivere questa esperienza.

Amore Incondizionato

Spesso durante il viaggio della vita affaticati dal percorso, stanchi per le delusioni e disturbati dai traumi dimentichiamo lo scopo più grande del percorso: amare incondizionatamente.

Qui sulla Terra siamo amati se abbiamo successo, se siamo capaci, se “serviamo”, se siamo obbedienti, e dimentichiamo di ciò che gli Angeli definiscono l’amore incondizionato, verso noi stessi e gli altri. Loro ci amano sempre, non chiedono nulla se non augurarsi la nostra evoluzione… per gli Angeli noi siamo sempre belli, abbiamo sempre un valore anche se cadiamo e falliamo, ed è molto bello sentire il loro amore. 

Sentire l’amore incondizionato degli Angeli durante l’incontro è un’esperienza che ci fa sentire amati: dona sollievo, leggerezza e pace, e trasforma nell’intimo.

Angelo della consolazione
Consolazione

Stai sicuramente facendo del tuo meglio nel cammino ma a volte sembra non bastare. Il viaggio e gli accadimenti ti stancano, ti sfibrano e ti mettono a dura prova. Ci sono momenti in cui, sconsolata e privo di forze, senti il bisogno di riporre lo zaino per un po’, sederti e riposare.

In quei momenti vorresti essere compresa, consolata e rasserenata: provare pace anche solo per pochi istanti, ricevere speranza, e nei casi più cupi trovare una luce nel momento della disperazione, quando è forte il desiderio di “tornare a casa”, da dove senti di provenire.

Chi ha vissuto l’esperienza del contatto con l’Angelo sa che la voce e il messaggio dei nostri amici favolosi donano pace immediata. Sono un balsamo profumato che effonde nei recessi dell’anima, riempiendola di luce calda e divino ristoro. Ed è bello, ogni tanto, tornare a casa per riprendere fiato e fiducia.

Pace

Se durante il viaggio provi pene e dolori, e non riesci a dare un senso e uno scopo a tutto questo, la tua sofferenza si amplifica. Sapere che cosa puoi guadagnare dalle esperienze più dure della vita e come potrai trasformarti in meglio al termine di queste ti aiuta a sostenere anche i periodi più bui del tuo viaggio: dare un senso alla sofferenza aiuta ad accettarla. Inoltre più proseguirai nel cammino di sviluppo della tua anima più sarai immune alla sofferenza, perchè molti lacci legati agli aspetti immaturi della tua personalità verranno sciolti. 

L’Angelo ti dona questa visione superiore, e ti aiuta a sciogliere i lacci che ti limitano e costringono.

Chiarezza e Direzione

Che direzione devo prendere? Da dove provengono i miei dubbi? Qual è, adesso, la scelta migliore da fare?

La risposta è dentro di te ma spesso non è facile percepirla… e ancora meno facile è distinguerla dalle altre voci che si affollano al tuo interno, e da quelle che ti influenzano dall’esterno. Nelle tempeste del dubbio gli Angeli sono come un faro che ti dona conferme, nuove idee e un parere illuminato. Così potrai decidere con più consapevolezza e chiarezza.

Chiarezza significa anche direzione. Chi ha uno scopo nella vita, una missione, è connesso e allineato alla sua anima: ne guadagna in entusiasmo, carisma, vitalità e salute: ottiene risultati migliori con meno sforzo: occupa il suo tempo con attività significative e gratificanti: non sente i fastidi e le sofferenze che provano i più: infine mette a frutto i suoi talenti a beneficio suo e degli altri, sospinto da una motivazione interna.  

Trovare il proprio scopo è una vera benedizione, e gli Angeli ti possono aiutare in questo.

Leggerezza

Se viaggi appesantita ti stancherai presto! I tuoi pesi possono essere legati all’educazione ricevuta nell’infanzia, a esperienze e traumi di vita, e possono addirittura risalire a vite precedenti. Capire dove stanno i tuoi blocchi e scioglierli libera molta energia e dà un senso di rinascita, è come sbarazzarsi di colpo di uno zaino inutile e pesante.

E’ un lavoro di esplorazione favoloso e affascinante, in cui lo scioglimento degli aspetti limitanti della personalità si unisce al contributo angelico.

Lungimiranza

Viaggiare al buio è ben diverso dal poter guardare in lungo e in largo fino all’orizzonte. Conoscere cose normalmente invisibili o nascoste significa essere più consapevoli, vedere la vita diversamente e prendere migliori decisioni.

Gli Angeli sono come aquile celesti, la vista acuta e panoramica del tuo viaggio terreno.

Evoluzione

Si dice “dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”. Le nostre relazioni ci influenzano, soprattutto quelle più intime e vicine. Allo stesso modo ci influenza ciò che leggiamo, che guardiamo in televisione, che sentiamo in giro. Più è alta la qualità delle nostre frequentazioni in senso lato più facciamo emergere il meglio di noi, sviluppando i nostri lati luminosi e i nostri talenti.

I compagni celesti sono i migliori amici che possiamo avere, e frequentarli significa dare una spinta dolce e decisa alla propria evoluzione.

Cosa si prova durante il Dialogo

“E’ stata un’esperienza bellissima e incredibile. Sentirsi dire cose che solo tu conosci e che hai sempre tenuto dentro per diversi motivi, mi ha fatto capire che veramente Loro  esistono e che finalmente forse qualcuno mi capisce. Ho la conferma che qualcuno viaggia al mio fianco e mi sostiene. Il periodo non è dei migliori ma ciò mi da forza. Grazie Angelo.”

Mariella F.

Bergamo

“L’incontro con il mio Angelo è stata una illuminazione! Nessuno poteva conoscere quelle informazioni… Mi sono risvegliata alla Vita, da un profondo senso di prostrazione e depressione che durava da mesi e si ripresenta da anni, ho ritrovato la forza di mettere pace con il passato e, inchinandomi a Lui e a chi mi ha donato la vita, tutto è cambiato… ho trovato la forza di stravolgere la mia realtà, ho ritrovato i miei sogni, la mia autostima e in poche parole… ho ritrovato la voglia di vivere! Grazie!”

Lucia M.

Lugano

“Ho conosciuto Nadia Angela tramite un’amica. Ho fatto con lei alcune serate e il dialogo con l’Angelo in seduta personale. Ciò che mi ha detto ha corrisposto esattamente a ciò che era la mia vita in quel momento. Compresi alcuni dettagli che, non conoscendomi, non poteva sapere. I consigli dell’Angelo sono stati preziosi per capire alcune cose di me stessa. Consiglio di provare e iniziare da qui anche per chi magari è ancora scettico.”

Nadia E.

Como

“La sensibilità di Nadia Angela è incredibile. Ha fornito risposte a domande che mi ponevo da anni. Una lettura straordinaria di fatti e verità nascoste. Ho avuto la possibilità di capire meglio me stessa e del perché metto in atto certe dinamiche nella mia vita. La consapevolezza di ciò che in realtà  siamo è fondamentale per la nostra evoluzione”

Chiara S.

Merano

Domande e Risposte

Càpita che le persone mi rivolgano domande o espongano  le loro idee riguardo al mio lavoro con gli Angeli.

Qui ne trovi una raccolta: clicca sulle domande di tuo interesse per veder apparire le mie risposte!

Se vuoi saperne di più ti invito a scrivermi tramite il form di contatto in questa pagina, riceverai senza impegno ulteriori informazioni.

 

Ho paura che mi venga detto qualcosa di spiacevole, di sentirmi a disagio, di sentirmi giudicata, che mi venga riferito di un futuro triste e doloroso

L’esperienza con centinaia di persone conferma che questo non accade mai. L’Angelo sa bene che cosa dire al suo protetto in modo da guidarlo nell’immediato, e lo fa con molto amore. L’esperienza è sempre rasserenante. Può accadere talvolta che vengano toccati dei nodi o punti critici che portano alle lacrime, ma sono sempre lacrime legate al sentirsi riconosciute, al sentirsi liberate o al sentirsi toccate nel profondo in senso buono.

Sei in grado di leggermi dentro completamente? Conosci ogni cosa di me?

Assolutamente no!

Vengo a sapere cose di te solo quando siamo insieme al tuo Angelo, e saprò solo quello che l’Angelo vorrà comunicarti in quel momento, cioè una parte di te, non tutto.

Per etica professionale seguo poi una regola di stretta riservatezza, che è riportata anche nel mio consenso informato e formativo.

Il tuo studio è a Milano e io vivo lontano

Ti consiglio di valutare l’ipotesi telefono o Skype, è molto comoda e funziona benissimo!

Non mi trovo bene usando telefono e Skype

Capisco che sia meglio per te vedersi di persona. A volte è solo questione di abitudine, perché il poter fruire di un consulto angelico al telefono o Skype è, oltre che ugualmente efficace, anche molto comodo! Non devi vestirti, non devi uscire, non devi viaggiare… un vero risparmio di tempo, fatica e denaro. Provalo almeno una volta, e vedrai.

Penso che chi ha doni come questi debba metterli a disposizione degli altri gratuitamente

Ci sono molte buone ragioni per stabilire un adeguato compenso alle mie consulenze. Il primo gruppo di ragioni riguarda me stessa. Voglio vivere del mio lavoro, se facessi incontri gratuiti non sarebbe possibile. Secondo alcune persone chi ha un dono deve metterlo a disposizione degli altri gratuitamente, ma allora non si spiega come mai chi ha il dono della musica, della cura medica o altro si faccia invece, giustamente, pagare.

Fra l’altro, l’essere arrivata a questo punto ha comportato per me anni di studio come psicologa e come messaggera angelica, anni di lavoro e il dover fronteggiare difficoltà e situazioni ignote, incomprensioni sconosciute ai più… pertanto, a maggior ragione è giusto un compenso.

Il secondo gruppo di ragioni riguarda i miei clienti. E’ noto a tutti, e in tutti i campi, che il versare denaro per un servizio denota maggiore motivazione e fiducia verso l’attività, e quindi anche risultati migliori rispetto a chi fruisce di un servizio gratuito, magari solo per provare. In termini universali, poi, il prezzo del servizio crea equilibrio fra il dare e il ricevere. Alla fine, quindi, pagare un compenso è vantaggioso per tutti. 

Il prezzo della sessione è troppo alto per me

Il beneficio che puoi ricavare a breve e lungo termine dal Dialogo è ben superiore al denaro investito, in termini di consapevolezza, benessere e risultati ottenuti. Prima di privarti dell’esperienza a priori, valuta oltre al costo anche i possibili benefici. Quanto tempo, dolori e denaro potresti risparmiare in futuro grazie al Dialogo?

Ho avuto altre esperienze simili e sono rimasta delusa

Purtroppo può accadere… a volte si incontrano operatori poco seri, altre volte semplicemente non troviamo ciò che cerchiamo. Se vuoi darti un’altra possibilità sarò lieta di aiutarti! Vieni aperta e senza preguidizi e questo aiuterà ad avere una bella esperienza

Ho paura di sviluppare una dipendenza da questo tipo di incontri, di essere indotta a tornare per mesi o anni da qualcuno che approfitta della mia buona fede e mi fa perdere tempo e soldi

Tengo molto a non generare dipendenza nei miei clienti. Li lascio liberi di decidere se e quando vederci ancora. A volte sono gli Angeli a suggerirmi di proporre un seguito all’incontro, per esempio un ciclo di alcuni incontri successivi (Sentiero Angelico), ma sta poi a te in ogni caso decidere.

 

Non corro il rischio di essere influenzato da ciò che mi viene detto?

Certo. Siamo sempre influenzati da ciò che è intorno a noi, consapevolmente o no. L’influenza può essere più o meno buona, più o meno costruttiva o utile. Essere influenzati da qualcosa di grande e positivo come la voce degli Angeli è una fortuna. L’Angelo sa bene cosa dire al suo protetto e lo dice amorevolmente, lasciandolo poi libero di decidere cosa fare. 

Ho paura del giudizio di chi mi circonda, nel caso sapessero che mi sono rivolta agli Angeli

Se posso darti un consiglio almeno all’inizio tienila come una cosa tua, l’Angelo alza le tue frequenze, e gli altri potrebbero senza farlo apposta abbassare le tue vibrazioni sminuendo il messaggio dell’Angelo.

Sappi che comunque nel momento in cui lo farai porterai qualcosa di positivo agli altri, ti ringrazieranno anche perchè sarai migliorata (e staranno meglio anche loro grazie a te)

Tanto nella mia vita non cambierà mai nulla…

Nella vita ci sono cose che non possiamo cambiare, e altre che invece dipendono da noi. In ogni caso possiamo influenzare noi stessi, chi ci circonda e gli eventi se decidiamo di usare il nostro potere personale nel concreto. Gli Angeli questo ci spronano a farlo, rendendoci i primi responsabili della nostra crescita e dei nostri progressi.

Sono una persona razionale, non credo in queste cose

Capisco che per chi non vede gli Angeli come me a volte sia più difficile credere che esistano, se non si ha già un credo o una disposizione in tal senso.

Ma ciò che puoi verificare nel concreto è la verità del messaggio e dei dettagli che ti vengono dati durante il Dialogo.

A quel punto sarai di fronte a un’esperienza reale, apparentemente impossibile, di lettura dell’anima e delle situazioni. 

Chi mi garantisce che ciò che mi viene detto sia la verità?

Come per ogni cosa della vita, puoi recepire il messaggio e metterlo alla prova del tuo sentire e dei fatti concreti. E’ l’unico modo per rimanere aperti e disponibili al progresso, e al tempo stesso scoprire la verità senza illudersi. Ti invito a leggere le testimonianze e vedrai che molto spesso gli Angeli rivelano informazioni che io non posso conoscere.

E' impossibile parlare con gli Angeli, queste cose vengono dal demonio

E’ subito chiaro a chi vive questa esperienza che ciò non può essere, perchè è tale la chiarezza, la spontaneità e la pace durante e dopo il Dialogo che ogni dubbio in tal senso scompare, da qualunque parte si guardi la questione. 

“Ho conosciuto Nadia Angela per caso e devo dire che mi ha cambiato il modo di vedere la vita. Ho acquisito la consapevolezza che non siamo soli e siamo amati. Sin da subito ho capito che si trattava di una persona speciale. Io non ho dovuto fare nessuna domanda e ho avuto tutte le risposte che cercavo: mi sono trovata alla fine del consulto angelico a non dover porre domande perché l’Angelo e lei avevano già risposto! Descrive fatti passati e situazioni presenti in ogni minimo dettaglio, anche dettagli fisici di persone che non potrebbe assolutamente conoscere (…) La consiglio a tutti perché oltre alle previsioni avverate è capace di leggerti dentro e donarti amore e fiducia. Grazie!”

Francesca F.

Novara

“Sono riuscita a sintonizzarmi sui bisogni delle persone che mi circondano come mai prima, dopo aver preso consapevolezza di sentimenti ed emozioni a cui da sola non ero riuscita ad arrivare”

Alessandra G.

Peschiera del Garda

“L’incontro con gli Angeli mi ha fatto sentire amata e protetta. Nadia Angela ha ripercorso miei momenti del passato che solo gli Angeli potevano conoscere. Consiglio a tutti di prendere appuntamento. Io l’ho fatto anche come regalo di Natale a mio papà”

Serena P.

Lecco

“Carissima Nadia Angela, la conversazione con il mio Angelo attraverso di te è stata così preziosa! La mia consapevolezza di ciò che desidero fare e di come desidero sviluppare il mio business si è trasformata e ampliata. Ho determinato meglio verso quali paesi e aree del mondo voglio rivolgermi, con aumentata soddisfazione nella mia attività!”

Cristina N.

Levico Terme

Parla con il tuo Angelo

Sei a un passo dal Dialogo con Lui!

Compila il Form, clicca su Invia

e attendi il messaggio di conferma

per ricevere subito 

le informazioni su prezzi e modalità

Chi sono

M i chiamo Nadia Angela Anghinoni. Il mio sogno è diffondere il messaggio degli Angeli per ciascuno di noi. Opero perchè chiunque lo desideri possa contattare questo aiuto chiaro e prezioso per armonizzarsi, realizzare la propria favola interiore e rendere la Terra un posto migliore dove vivere.

Mi sono laureata in Psicologia Clinica nel febbraio 2002 all’Università degli Studi di Padova, conseguendo il diploma di Counselor con la procedura immaginativa presso l’Istituto Rocca Stendoro di Milano nel 2004.

Nel 2000 e 2001 ho ottenuto il primo e secondo livello ReiKi.

Mi sono perfezionata alla scuola olistica Angeli Cristallini, ottenendo il diploma di Crystalline Angel Coach a inizio 2017, e ho approfondito la lettura delle carte angeliche e la comunicazione con gli Angeli con il corso “Comunicare con gli Angeli Custodi”.

Nell’agosto dello stesso anno ho frequentato una settimana di approfondimento all’Arthur Findlay College di Stansted (Londra), uno dei più rinomati centri di parapsicologia del mondo.

Completo la mia attuale formazione con i corsi di Doreen Virtue (Angeli, Coach in assertività, angeli terreni, Angel Card Reader).

Offro incontri individuali in studio a Milano e a distanza (telefono o Skype). Ricevo e diffondo messaggi angelici su temi vari.

Il mio Blog Angelico

Vuoi conoscere meglio gli Angeli,

chi sono e come ci assistono?

Leggi i messaggi che ho ricevuto da Loro

Sei un essere unico

Sei un essere unico

L'Angelo Custode protegge il cammino dell'essere specifico da Lui seguito.  Così, i messaggi che vengono dati sono spesso confusi, diversi e apparentemente non uguali per tutti.  Quando comincerete a comprendere il concetto sano di diversità sarete a buon punto nel...

read more
La suocera della Nuova Era

La suocera della Nuova Era

Carissime anime, quante preghiere, quanti discorsi nei confessionali, quanta gelosia da parte delle suocere abbiamo pazientemente ascoltato. In nome dell’”amore” per i vostri figli quanti errori di giudizio avete commesso, quante intromissioni, quanti soldi spesi...

read more

Privacy                           Cookies

 

Attività di Operatrice Olistica

ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n.4

(G.U. 26 gennaio 2013, n.22) 

 

This page was designed and built with love

by Angeli Favolosi

I disegni sono originali,

comunicati a Nadia Angela dagli amici celesti

e realizzati per lei in acquarello 

Pin It on Pinterest